Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Magazine online di Orzinuovi

Bassa Voce

Scritto da Francesco Anselmi

Ritorno al Futuro: riecco Bassa Voce

Marzo 11 2015
Street art Street art Banksy And Idris Elba

L’Associazione COMMUNITAS compie dieci anni.
Ed eccoci rotolati con le nostre speranze e le nostre ansie nel nuovo anno. 2015. Caspita, come passa il tempo. Non farò il solito paparozzo su quel che sarà, o si deve fare, o sulla crisi. Parlerò di noi, di COMMUNITAS che quest’anno, nonostante alti e bassi, festeggerà il suo decimo compleanno. E per festeggiare degnamente tornerà a rispolverare il titolo del mensile che dieci anni fa ne inaugurò l’impegno: Bassa Voce.

In questi dieci anni abbiamo fatto tante cose: convegni sull’economia dei nostri territori ( quando ancora tutto sembrava rose e fiori noi denunciavamo le debolezze che si sono poi tramutate nella crisi economica che stiamo vivendo dal 2009), i grandi progetti di storia del ‘900 realizzati in collaborazione con le Scuole ( in particolare con l’Istituto Cossali), le tre serie annuali di incontri filosofici sulle grandi religioni monoteiste ( da cui ha poi preso lo spunto la meravigliosa rassegna dei Filosofi lungo l’Oglio splendidamente organizzata dalla dott.ssa Francesca Nodari), il cineforum itinerante, le mostre di pittura, gli incontri sul nucleare e l’acqua, le serate su temi d’attualità, i corsi di fotografia ed il concorso fotografico da essi scaturito, il periodico Bassa Voce ( che per cinque anni abbiamo pubblicato con grande fatica finché, per vari motivi soprattutto economici, abbiamo dovuto chiudere) ed infine il nostro sito, questo sito, che rappresenta la nostra attuale finestra sul mondo. E innumerevoli altre iniziative le sto sicuramente dimenticando … Ma, come dice Gino Paoli in una sua splendida canzone, siamo ancora qui.

In dieci anni tanto è cambiato nel mondo e tantissimo è cambiato nel mondo della comunicazione. Dieci anni fa i social muovevano i primi passi. Oggi sono strumenti essenziali di comunicazione. Hanno, per molti versi, con la loro rapidità e soprattutto con la loro interattività cambiato in modo sostanziale la tradizionale comunicazione cartacea. Con l’immediatezza delle informazioni hanno trasformato i quotidiani in strumenti di maggiore approfondimento, togliendo loro grande spazio riguardo all’informazione.

Questo ha cambiato anche il nostro modo di comunicare. Volenti o no, abbiamo dovuto abbandonare “la carta” e guardare al mondo dell’WEB. Ed oggi rinforziamo la scommessa, mantenendo però vivo il ricordo dell’esperienza passata cambiando il nome del nostro sito da Basse Frequenze in Bassa Voce .

Questa scelta non è solo, diciamo così, sentimentale. Ravvivando quel nome, intendiamo rinnovare anche il nostro impegno. E vorremmo riuscire ad aumentare la partecipazione al nostro progetto, che resta semplice come dieci anni fa : fare girare un po’ di idee nei nostri territori.

Stiamo potenziando il sito e ci stiamo attrezzando per usare in tutti i modi nuovi i social. Saremo più interattivi cercando di stimolare dibattito e partecipazione da tutti voi. Arricchiremo le nostre proposte e metteremo a disposizione di tutti (tramite il sito) la grande quantità di materiale che abbiamo prodotto in questi dieci anni. In cambio chiediamo a tutti di aiutarci, sostenerci, farci conoscere e collaborare (oltre, magari, ad entrare nell’Associazione). Servono energie fresche, idee nuove, proposte e voglia di fare. Noi ci siamo e vogliamo continuare ad esserci. Chiunque vuole aggiungersi, è bene accetto e sarà accolto come se da sempre ci fosse stato. Vi aspettiamo.

Etichettato sotto
Ultima modifica il Mercoledì, 11 Marzo 2015 01:42

Redazione

Communitas Associazione Culturale

Cell: +39 3397545417

Cell: +39 3396344517

scrivici una mail

Newsletter