Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Magazine online di Orzinuovi

Bassa Voce

Ti trovi qui:Home / Visualizza articoli per tag: giuseppe caravaggi - Bassa Voce

Blog

Pasolini "sacer"

Il 2 novembre del 1975, esattamente quarant’anni fa, all’idroscalo di Ostia, accadeva qualcosa di estremamente tragico nel panorama intellettuale italiano degli anni Settanta: perdeva la vita barbaramente, in circostanze ancora oggi poco chiare, un uomo che ha saputo raccontare come nessun altro la mutazione antropologica in atto dall’ultima metà del ventesimo secolo. Pier Paolo Pasolini, un intellettuale poliedrico e scandalosamente contraddittorio, profondamente consapevole della sua scissione interiore, che lo rendeva estremamente umano. Nei suoi film dedicati al mito la natura duale e tragica dell’uomo emerge con una forza dirompente. E la scelta di parlare di Edipo e Medea attraverso le immagini cinematografiche anziché tramite la scrittura è frutto di una grande riflessione sulla natura metastorica del mito e sulle potenzialità del cinema come mezzo espressivo unico per insinuarsi pienamente nelle pieghe del reale e mostrarlo in tutta la sua scabrosa complessità.

L’amore prima di internet

E’ la storia di un innamoramento, carico di tutte le emozioni e compulsioni tipiche di questo momento, vissuto da due adolescenti nell’epoca precedente a quella di Internet, quando le lettere scritte ed il telefono fisso erano gli unici strumenti di comunicazione a disposizione. Una lettera al mese o quasi, un impegno, un'attesa che assorbe totalmente, ossessivamente.Un'attesa che fa tremare e sconvolge le giornate.

Ottobre 01 2015

Passione e ragione La luce delle mie paure

E' un libro, scritto da una ragazza di 14 anni, premiato ad un concorso nazionale organizzato dall’Associazione culturale ‘La Guglia’ (AN) nel 2014 in cui Alessia si è classificata 2° su 630 concorrenti. Questo libro costa di due racconti lunghi: il primo sulla tematica del conflitto tra passione, amore vero e ragione, nella fattispecie ragion di Stato; il secondo sulla tematica, molto attuale delle pare adolescenziali.

Ottobre 01 2015

Sentieri Nascosti

E’ una raccolta di racconti, apparentemente criptici, in cui l'autrice accompagna il lettore attraverso i 'Sentieri nascosti' del conscio e dell'inconscio, del sogno e della realtà, dell'intimo e di tutto ciò che abita al di fuori di esso, in una corrispondenza silenziosa di spazio e di tempo: ad ogni sensazione suggerita o scena abilmente rappresentata, corrispondono una speculare emozione o uno spaccato di vita autentica, che palleggiano continuamente il racconto dal vissuto ad un'immagine lontana, forse vera o forse no, attraverso le percezioni segrete e, a volte, misteriose della mente.

Ottobre 01 2015

Dal guardare al vedere

Dieci lezioni per imparare a fare e conoscere disegnando corso condotto da Piero Almeoni

Il corso consiste in una serie di esercizi sul disegno che mirano a sviluppare l’individuale capacità immaginativa per riconoscere il proprio linguaggio espressivo

Il corso è gratuito, a numero chiuso (max 20 iscritti), di 10 lezioni da 2 ore ciascuna che si terranno il Giovedì dalle ore 20,30 alle 22,30.


SEDE DEL CORSO: BIOS via Vecchia 104/B Orzinuovi (BS)
DATA DI AVVIO: 1° OTTOBRE 2015 con una lezione aperta dal titolo “Natura del disegno”
PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI:
coop. “La Nuvola” tel. 030.9941844 (orario d’ufficio)– mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

in ARTE
Settembre 17 2015

IL SILENZIO E L’INDIFFERENZA NON SONO CONSENTITI

Nelle scorse settimane anche ad Orzinuovi la Lega Nord ha avviato una "campagna d'estate" sulla immigrazione. Prima la voce sui 200 profughi che sarebbero arrivati ad Orzinuovi, poi la campagna contro la "moschea", ora la questione dei 5 profughi che dovrebbero essere ospitati ad Orzinuovi ( 5, non 200). Il tutto in un crescendo che ha raggiunto l'apice nell'incredibile campagna "segnala il clandestino". Si sta fomentando paura ed odio, gratuitamente. Solo per speculare elettoralmente su un problema immenso che non si può risolvere con semplicioneria poiché coinvolge temi molto più grandi di Orzinuovi e dell'Italia stessa.

Settembre 11 2015
Pagina 7 di 10

About

  • Chi è Communitas? Anzi chi siamo? Siamo una Associazione Culturale che cerca di fare girare un po’ di idee per la Bassa Bresciana.

    Leggi tutto...

Redazione

Communitas Associazione Culturale

Cell: +39 3397545417

Cell: +39 3396344517

scrivici una mail